Romagna Bike Eventi Emilia-Romagna

Romagna Bike, valorizzare il territorio di Faenza


È un particolare evento nel quale gli appassionati della bicicletta possono trovare la giusta dimensione. Romagna Bike valorizza l’ambiente con escursioni nelle colline emiliane

Romagna Bike 250x187 Romagna Bike, valorizzare il territorio di Faenza eventi emilia romagna Romagna Bike è un evento per coinvolgere le persone ad apprezzare e a valorizzare opportunamente l’ambiente. È una straordinaria occasione in grado di esaltare la bellezza delle colline dell’Emilia-Romagna, senza tralasciare la natura e gli affascinanti paesaggi della regione italiana. Romagna Bike è diventato il classico evento della primavera nel quale Faenza coniuga la Fiera Romagna Bike e la Gran Fondo Davide Cassani. Per due giorni, sabato 16 e domenica 17 marzo 2013, il Centro Fieristico della città delle ceramiche sarà il luogo esclusivo degli amanti della bicicletta. È un mezzo di trasporto che in Romagna vanta migliaia di appassionati praticanti. Romagna Bike è un evento fieristico specializzato nelle due ruote a pedale, nel benessere fisico, nello sport in genere e nel tempo libero. La parte espositiva garantisce una panoramica del settore del ciclismo di notevole interesse. Durante i due giorni di Romagna Bike c’è uno stand gastronomico capace di proporre prodotti tipici del territorio, tutti biologici, che potranno essere facilmente acquistati dalle persone. Domenica spazio alla gastronomia tipica poiché i visitatori potranno usufruire, a costo contenuto, del pasta party offerto ai partecipanti alla gara. Nel pomeriggio di sabato, per i più giovani, alle 16.30 c’è la tradizionale gimkana dedicata ai bambini delle scuole elementari (partecipazione gratuita) e domenica pomeriggio, dopo l’arrivo della Gran Fondo, sarà possibile assistere, su maxi schermo, alle fasi conclusive della classicissima Milano–Sanremo. La Gran Fondo Davide Cassani, il cui traguardo sarà lungo via Risorgimento di fronte all’ingresso della Fiera, è una corsa ciclistica storica che ha luogo in Romagna ed è una prova valida per il Campionato ACSI, oltre che prima Prova di Romagna Challenge, inserita nel prestigioso circuito Degli Italici. Domenica 17 marzo, con partenza alle 10 dalla centrale piazza del Popolo di Faenza, si disputerà la 19a edizione che rende la Gran Fondo Cassani una classicissima d’apertura della stagione del ciclismo amatoriale. Gli organizzatori sperano di bissare i successi degli scorsi anni che hanno visto ai nastri di partenza alcune migliaia di iscritti, nonostante le temperature piuttosto fredde. Il percorso della Gran Fondo, per un totale di 121,8 chilometri con un dislivello di 2350 metri, attraverserà diversi comuni e molte località collinari (Marzeno, Modigliana, Rocca S. Casciano, Tredozio, Brisighella, Riolo Terme oltre ovviamente Faenza) e prevede 4 gran premio della montagna: Monte Chioda (656 metri slm), Monte Busca (704 metri), Monte Collina (587 metri), Monte Casale (490), per finire con lo strappetto del Monticino (263 metri). L’arrivo dei primi concorrenti della Gran Fondo, che viaggeranno con una media oraria fra i 40 ed i 36 chilometri orari, è previsto fra le 13 e le 13.30. Le iscrizioni, la distribuzione pacchi gara, il pasta party e la premiazione avverranno nei locali della fiera durante Romagna Bike. Molto gradito dai ciclisti è il servizio di custodia delle biciclette, dopo l’arrivo, in attesa delle premiazioni.

Francesco Fravolini